Big Data: le professioni presto indispensabili per Amazon e Netflix

L’analisi dei Big Data, quei dati che superano i limiti degli strumenti database tradizionali, diventa sempre più spesso una fonte di vantaggio competitivo. Volendo semplificare al massimo, potremmo definire l’analisi di questi dati come lo studio e la scansione di una mole enorme di informazioni. Proprio per far fronte a questa estensione in volume dalle caratteristiche più variabili, il loro studio richiede tecnologie e metodi specifici. Parliamo di una quantità di elementi che viaggia nell’ordine dei Zettabyte (miliardi di Terabyte) e quindi la potenza di calcolo necessaria per verificarli in tempi utili riguarda migliaia di server. Ma a cosa porta davvero l’analisi dei Big Data? Cosa si può fare, in concreto, con il nucleo di questa quantità di informazioni?

Ecco alcuni esempi nella vita di tutti i giorni. Netflix ha un algoritmo che ti suggerisce cosa vedere in base ai tuoi gusti, un po’ come Amazon, che ti mostra prodotti che potrebbero interessarti valutando i tuoi acquisti e le tue ricerche precedenti. Tutto questo è basato sull’analisi dei Big Data: l’estrazione di dati sensibili e il loro riutilizzo in un contesto specifico e personale.

Big Data: le professioni presto indispensabili per Amazon e Netflix

Chi più di tutti deve adattarsi al cambiamento di passo dettato da questo settore è il middle manager, anello di congiunzione tra il personale operativo e il top management. L’approfondimento di questi enormi volumi di dati, permette di prendere decisioni con maggiore chiarezza, in parte sovrascrivendo le competenze che erano tipiche del middle manager. È un’occasione che può dare a questa figura la possibilità di migliorare le proprie skill e rendersi davvero indispensabile: senza la giusta interpretazione infatti i dati sono solo un insieme di 1 e 0.

I middle manager hanno la possibilità di elaborare strategie più raffinate usando a supporto il valore generato dal lavoro sui Big Data e prendere decisioni più assennate. Oggi le figure lavorative davvero a rischio sono quelle che non sono in grado di fornire questo incremento di valore. Il segreto per un successo sicuro è dunque la capacità di convertire semplici dati in decisioni rapide e vincenti, col coraggio e la convinzione che sono richiesti in un momento di grandi cambiamenti come quello attuale.

Big Data: le professioni presto indispensabili per Amazon e Netflix

Se ti incuriosisce questo mondo ancora tutto da esplorare e pensi di avere la stoffa per diventare un middle manager del futuro, l’offerta formativa MANDS ti da tutti gli strumenti per farlo con il corso Big Data E Business Analytics.

Big Data: le professioni presto indispensabili per Amazon e Netflix